Corso per agente assicurativo, diventa un agente di successo!

0
761

22L’ agente assicurativo svolge un ruolo da un intermediario tra una compagnia di assicurazioni (con la quale è incaricato e che gli fornisce supporto tecnico e commerciale), ed i clienti.

Egli è a capo di una agenzia che organizza liberamente il proprio lavoro in conformità con la strategia commerciale dell’azienda e dei suoi clienti.

Questa professione richiede di essere allo stesso consulente, commerciale, amministratore e manager, ed è possibile frequentare un apposito corso per agente assicurativo per acquisire le competenze necessarie.

corso per agente assicurativo

Consulente, perché deve aiutare i suoi clienti a formulare i loro bisogni e aiutarli nell’individuare i prodotti migliori per la protezione di beni e persone. Commerciale, perché deve prospettare nuovi mercati e organizzare il follow-up dei suoi clienti gestendone i contratti e accompagnandoli, qualora dovesse verificarsi un evento, fino al pagamento delle indennità.

Amministratore, perché deve gestire i contratti: riscossione dei contributi degli assicurati, registrazione delle loro possibili richieste di indennizzo, accompagnamento delle vittime fino al pagamento delle indennità, invio di un esperto in caso di dubbio sulle circostanze di un eventuale sinistro, etc.

Infine, manager, perché deve dirigere la sua agenzia, motivare i suoi collaboratori, organizzare gli orari, procedere al reclutamento del personale e all’attuazione di corsi di formazione e aggiornamento per il personale.

L’agente assicurativo deve anche seguire l’evoluzione della legislazione di settore, conoscere i prodotti della concorrenza ed essere competente in materia di contabilità, per monitorare i risultati e il bilancio dell’agenzia.

diventare agente assicurativo

In sintesi, nell’esercizio delle sue funzioni, l’ agente assicurativo generale deve:

  • Consigliare i clienti: dopo aver effettuato una analisi dei rischi cui sono esposti, deve offrire loro le garanzie appropriate mediante i prodotti assicurativi migliori;
  • Seguire le esigenze dei clienti, in base all’evoluzione della loro situazione personale o professionale, e adattare di conseguenza l’offerta di prodotti assicurativi o finanziari;
  • Accompagnare i clienti dalla firma del contratto sino al pagamento del risarcimento in caso se ne presenti l’opportunità;
  • amministrare e gestire la sua agenzia in modo indipendente;
  • se necessario, reclutare, formare e aggiornare la propria squadra di collaboratori.

È quindi un lavoro molto articolato che richiede più competenze, nonché l’essere in grado di gestire diversi aspetti organizzativi allo stesso tempo.

Corso per agente assicurativo per avviarsi alla professione

Per essere un agente assicurativo, sono anche necessarie alcune doti quali l’avere un temperamento imprenditoriale, un senso dello spirito commerciale e capacità relazionale con il cliente, oltre a capacità di gestione e organizzazione del proprio lavoro.

In molti casi, le persone che hanno acquisito nel tempo una certa maturità professionale, e che hanno sviluppato capacità commerciali, di gestione e di comunicazione, decidono di frequentare un corso per agente assicurativo.

La carriera di un agente assicurativo è legata al successo della sua agenzia e dunque all’ampliamento del parco clienti.

Le principali prospettive di sviluppo sono dunque la crescita della sua agenzia (espandendo ad esempio la sua gamma di prodotti assicurativi), e l’ampliamento del suo team di collaboratori, per aprire anche altre agenzie “secondarie”.

Quello dell’agente assicurativo è dunque un lavoro in cui non c’è un limite alla crescita personale ed è possibile mirare ad obiettivi via via più importanti, ottenendo soddisfazioni sia dal punto di vista professionale che da quello economico.